Back to Top

 

L'olio essenziale di Lavanda è conosciuto per l'efficacia nella distruzione delle colonie di Candida che associati agli scarsi effetti collaterali (questo olio è tossico solo se ingerito) lo rendono un ottimo Rimedio Naturale in caso di infezione orale (anche chiamato Mughetto e frequente nei bambini piccoli).

 

L'Olio Essenziale di Lavanda è noto per essere molto attivo contro i ceppi comuni di Candida normalmente implicati nelle infezioni orali e vaginali. Risulta un ottimo Rimedio Naturale perché dolce e privo di tossicità o effetti collaterali rilevanti noi. 

Timolo e Carvacrolo, entrambi presenti nell'origano e molto concentrati nel suo olio essenziale, sono risultati estremamente attivi nella distruzione delle colonie di Candida - vari i ceppi testati - ivi compresi i ceppi resistenti al fluconazolo, il farmaco attualmente utilizzato in caso di candidosi.

In caso di infezione orale (anche chiamato Mughetto e frequente nei bambini piccoli), è stato studiato come Rimedio Naturale utile quando si verifichi resistenza o allergia ai più noti antibiotici, tanto che sempre più frequentemente è compreso in prodotti fitoterapici antimicotici.

Si può ipotizzare quindi che anche la masticazione delle foglie fresche di origano, estremamente potenti nel rilascio di sostanze attive, più volte al giorno (con o senza ingestione) possa inibire ed arrestare completamente la proliferazione della Candida in pochi giorni. Questo rimedio è adatto anche ai bambini che si mostrino collaborativi nella masticazione di queste foglie il cui sapore non è particolarmente sgradevole.

Timolo e Carvacrolo, elementi principali dell'origano e molto concentrati nel suo olio essenziale, sono risultati estremamente attivi nella distruzione delle colonie di Candida - vari i ceppi testati - ivi compresi i ceppi resistenti al fluconazolo, il farmaco attualmente utilizzato più spesso in caso di candidosi.

Un noto studio su animali ha verificato che il trattamento della candidosi vaginale è assolutamente efficacie con la concentrazione del 3,0% di Oe di Origano che da solo in pochi giorni azzera la colonizzazione del fungo. Trattandosi però di uno studio su altro da umani non è per noi abbastanza interessante e decisamente troppo poco etico per essere accettabile e dunque linkato. L'attività antifungina dell'origano è ormai nota e riconosciuta. L'effetto bruciante che può scatenare sulle mucose lo rende però poco piacevole da utilizzare, sopratutto nei bambini. Resta un ottimo Rimedio in caso in cui altri (come la Lavanda) fallissero.

Non abbiamo trovato al momento altri studi utili e specifici, nonostante le numerose evidenze che suggeriscono come questo Rimedio Naturale possa essere risolutivo, meglio se accompagnato ad un percorso di ripristino interno della flora batterica per il quale sempre l'origano sembra essere molto utile.

Timolo e Carvacrolo, entrambi presenti nell'origano e molto concentrati nel suo olio essenziale, sono risultati estremamente attivi nella distruzione delle colonie di Candida - vari i ceppi testati - ivi compresi i ceppi resistenti al fluconazolo, il farmaco attualmente utilizzato in caso di candidosi.

In caso di infezione orale (anche chiamato Mughetto e frequente nei bambini piccoli), è stato studiato come Rimedio Naturale utile quando si verifichi resistenza o allergia ai più noti antibiotici, tanto che sempre più frequentemente è compreso in prodotti fitoterapici antimicotici.

Come in tutti i casi di utilizzo dell'Olio Essenziale di Origano sulle mucose e intorno alla bocca, è necessario tenere in considerazione l'effetto bruciante che lo rende di difficile utilizzo nei bambini se non viene estremamente diluito (vedere scheda di base dell'olio essenziale di origano) e che ne fa un rimedio estremo ad esempio in caso l'utilizzo della Lavanda (vedi scheda "Olio Essenziale di Lavanda nel trattamento della Candidosi Orale (Mughetto)") risultasse insufficente.

Un concentrato minimo di una goccia disciolta in un bicchiere di acqua due/tre volte al giorno dovrebbe garantire la distruzione delle colonie localizzate nella bocca. L'acqua miscelata con origano può anche essere bevuta. Un dosaggio di 3 gocce sciolte in un bicchiere di acqua, bevuto due volte al giorno, possono a quanto pare supportare internamente il ripristino dell'eubiosi intestinale (vedi scheda base sulla Disbiosi Intestinale (prossimamente)) inibendo completamente la proliferazione della Candida in pochi giorni.