Back to Top

Lunedì, 03 Novembre 2014 00:00

L'Olio Essenziale di Origano nel trattamento delle affezioni respiratorie (bronchite/tosse/raffreddore)

Scritto da 
Vota questo articolo
(1 Vota)    
  • Effetti collaterali: Questo Rimedio Naturale reca possibili effetti collaterali meglio specificati nelle schede di Base
  • Importante!: Per una visione di insieme è meglio leggere anche le informazioni presenti nelle schede di Base.

L'olio essenziale di Origano è utilizzato come antibatterico ed antivirale da molto tempo. Il suo utilizzo come balsamico è noto e oramai piuttosto comune. L'utilizzo in caso di affezione respiratoria sta prendendo piede, seppure con timore, poiché sono scarse le informazioni certe e sono molte le informazioni falsate su questo potente Rimedio Naturale.

In realtà, essendo comunemente utilizzato per trattare il cibo è ritenuto un elemento piuttosto sicuro e data l'efficacia della quale si sta spargendo la voce, iniziano ad apparire timidi studi a dimostrarne i benefici come quello citato in questa scheda.

L'utilizzo noto e migliore in caso di affezione respiratoria (tosse, raffreddore, infezione respiratoria) è attraverso i fumenti di vapore, respirando il vapore caldo per cinque minuti mattina e sera fino a miglioramento. Essendo questo olio veramente potente ad anche un po' irritante, è bene rispettare il metodo per la realizzazione dei fumenti suggerito nella nostra ricetta: "Fumenti con Olio Essenziale di Origano".

Bambini:

Per quanto riguarda i bambini, in internet esiste il perenne suggerimento di non fare uso di oli essenziali su di loro. Non abbiamo trovato fino ad ora, in particolare per l'OE di Origano, studi o reali evidenze di una differenziazione tra adulti e bambini nel trarre benefici da questa spezia, se non ovviamente, riferibili a dosaggi o metodi di somministrazione.

Possiamo ragionevolmente affermare che fare i fumenti ai bambini piccoli non è una impresa facile, di sicuro è impensabile a certe età tenerli nei pressi di una pentola bollente. In realtà, grazie all'estrema volatilità di questo olio, è probabilmente efficacie allo stesso modo avere "nei pressi" una fonte di vapori od anche respirarli da una tazza fumante.

Aerosol:

L'utilizzo in aerosol di oli essenziali è spesso sconsigliato a causa della notevole concentrazione con cui vengono diffusi e della scarsa solubilità in acqua.

Ragionevolmente però, la minima concentrazione (una goccia sciolta il meglio possibile nella massima quantità di acqua che l'apparecchio può contenere) è utilizzabile per assumerne il potere curativo. Nel caso dell'oe di Origano, è spesso suggerita una respirazione a distanza visto che l'aspirazione diretta può provocare lieve irritazione alla gola.

 

Informazione
Pubblicazione
Anno
V
VV
U
Informazioni e studi sull'Efficacia
Uno studio ha verificato l'effetto e l'usabilità dell'Olio Essenziale di Origano nel trattamento di affezioni respiratorie

"Treatment of upper respiratory tract infections in primary care: a randomized study using aromatic herbs.
Ben-Arye E, Dudai N, Eini A, Torem M, Schiff E, Rakover Y. (->)

2010

S

S

S

Legenda: 
"V" = Verificato
"VV" = Informazione o studio In Vivo
"U" = Informazione o studio riferito strettamente alla specie Umana

Crediti Immagine: "32/365: Eccì" di butterfly - Alcuni diritti riservati

Cucinare rilassa, esprime amore...decorare di più!

Letto 4896 volte Ultima modifica il Mercoledì, 29 Luglio 2015 12:07

Lascia un commento

Puoi commentare, segnalare o aiutare a migliorare i contenuti che stiamo raccogliendo.
Ti ringraziamo per ogni contributo chiedendoti di rispettare le comune natiquette.

Disclaimer

  • Disclaimer

    INatural.it diffonde contenuti raccogliendo informazioni e studi scientifici (dove possibile verificati e verificabili) a solo scopo informativo/divulgativo e NON si avvale della consulenza o partecipazione (se non occasionale e sporadica) di medici specializzati.

    Le informazioni diffuse da INatural.it hanno solo carattere divulgativo e non possono quindi, in alcun modo, intendersi come sostitutive di consulti o atti medici qualificati, né riferirsi a specifici casi singoli, per i quali si invita SEMPRE a consultare il proprio medico curante.

    Gli autori non sono dunque responsabili di eventuali conseguenze o danni (diretti o indiretti) derivanti da un utilizzo (proprio od improprio) dei contenuti qui pubblicati, diverso da quello meramente informativo.

    Nonostante la scrupolosa cura adoperata nell'elaborare e nel verificare fonti e informazioni, non è possibile garantire contenuti esenti da errori, dimenticanze o informazioni parziali. Invitiamo quindi a segnalarci eventuali problemi ed imprecisioni riscontrati per una pronta correzione od integrazione.

    INatural.it ed i suoi autori, non sono responsabili di quanto pubblicato dai lettori nei commenti ai post e non sono altresì responsabile dei siti collegati tramite link, né dei loro contenuti, che possono essere soggetti a variazioni nel tempo.

    Le immagini presenti su INatural.it vanno intese a solo titolo dimostrativo; sono coperte da copyright solo ove indicato ed altrimenti di libera diffusione. Invitiamo a segnalarci eventuali erronee ed involontarie violazioni di copyright allo staff. Il materiale verrà rimosso il più presto possibile.

    INatural.it NON rappresenta una testata giornalistica, in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità  pertanto, non è un prodotto editoriale sottoposto alla disciplina di cui all’art. 1, comma III della L. n. 62 del 7.03.2001.


    Commenta per primo!