Back to Top

Mercoledì, 23 Settembre 2015 00:00

Ribes Nero nel trattamento dell'Herpes Zoster (Fuoco di Sant'Antonio)

Scritto da 
Vota questo articolo
(7 Voti)    
  • Utilizzo: Sufficienti
  • Documentazione: Iniziali
  • Per gli acquisti: Nulle
  • Storia: Nulle
  • Importante!: Gli studi fino ad ora trovati a sostegno di questo Rimedio risultano scarsi. Sono in corso ulteriori ricerche.
  • Bambini: Non abbiamo riscontrato particolari avvertimenti in realzione all'uso sui Bambini
 
In caso di infezione da Varicella Zoster Virus nella sua manifestazione chiamata Herpes Zoster (Fuoco di Sant'Antonio), è diffuso l'utilizzo di Ribes Nero in macerato (o estratto), come alleato antivirale e stimolante del sistema immunitario.
Questa infezione si solito viene trattata solo per ridurne l'entità e per attenuarne i sintomi, talvolta invalidanti e capaci di lasciare lunghi strascichi. I trattamenti farmacologici si limitano a cercare di inibire la replicazione virale e le manifestazioni acute che causano nevralgie e piaghe.
 
E' però noto che gli antivirali usati contro di essa hanno nel tempo perso la loro efficacia e portato allo sviluppo di resistenze, inducendo anche effetti collaterali.
Per tale ragione, i Rimedi Naturali sono sempre più richiesti ed utilizzati nella ricerca di soluzioni alternative sicure e valide che sappiano agire allo stesso modo per favorire la guarigione da questa fastidiosa condizione.
 
E' questo il caso del Ribes Nero che, sebbene sia stato poco studiato e spesso solo su animali, è però ormai considerato ottimo per le sue capacità antivirali, determinate dalle facoltà di inibire la replicazione virale e l'adesione dei virus alle cellule dell'ospite.
Gli studi che possiamo riportare riferibili direttamente all'Herpes Zoster riguardano in particolare uno studio in vitro di un prodotto fitoterapico a base di Ribes Nigrum distribuito in Giappone. Tale studio ha stimato l'efficacia dell'estratto contro l'adesione dell'Herpes Simplex accertata al 100%, e contro quella dell'Herpes Zoster stimata intorno al 50%.
A consolidare il potenziale antivirale di questo Rimedio, altri studi ne hanno verificato genericamente il potere antivirale in particolare contro vari ceppi di influenza, deducendo un meccanismo di azione direttamente proporzionale alla concentrazione di polifenoli.
 
In attesa di studi più mirati ed attendibili, questo Rimedio noto per la sua sicurezza, può rivelarsi interessante ed usabile come da prescrizione dei produttori (in questo caso di macerato glicerico) nel dosaggio fino a 150 gocce al giorno fino anche ad un mese dopo la guarigione, ripartite in una o piu somministrazioni.
 
 
Informazione
Pubblicazione
Anno
V
VV
U
Informazioni e studi sull'Efficacia:
Uno studio in vitro ha verificato le concentrazioni utili di Ribes Nero per contrastare vari tipi di virus Herpes. "Anti-herpesvirus activity of an extract of Ribes nigrum L." Suzutani T, Ogasawara M, Yoshida I, Azuma M, Knox YM. (->) 2003 S N N
Informazioni e studi sull'Utilizzo: Nessuna informazione disponibile al momento.
Informazioni e studi su Avvertenze, Rischi, Effetti collaterali: Nessuna informazione disponibile al momento.
Legenda: 
"V" = Verificato
"VV" = Informazione o studio In Vivo
"U" = Informazione o studio riferito strettamente alla specie Umana

Crediti Immagine: "R0013582.JPG" di Sigfrid Lundberg - Alcuni diritti riservati.

 

 

Letto 8622 volte Ultima modifica il Martedì, 03 Maggio 2016 09:11

Lascia un commento

Puoi commentare, segnalare o aiutare a migliorare i contenuti che stiamo raccogliendo.
Ti ringraziamo per ogni contributo chiedendoti di rispettare le comune natiquette.