Back to Top

Sabato, 03 Maggio 2014 00:00

Olio Essenziale di Origano nel trattamento della parassitosi da Giardia

Scritto da 
Vota questo articolo
(8 Voti)    
  • Dosaggi: Non sono ancora state trovate sufficienti informazioni su questo Rimedio Naturale
  • Importante!: Per una visione di insieme è meglio leggere anche le informazioni presenti nelle schede di Base.

Questo interessante Rimedio Naturale è finalmente stato approfondito abbastanza da fornire dati utili ai nostri lettori.

Come si vede dagli studi in vitro riportati infatti, l'attività dell'Olio Essenziale di Origano contro le Infestazioni da Giardia è piuttosto attendibile tanto che molti di questi terminano auspicando studi clinici per dare un seguito applicativo all'utilizzo possibile e poter trattare in maniera alternativa all'utilizzo dei farmaci (con i loro noti effetti collaterali) una condizione che affligge parecchie persone e finanche, molti bambini.

Purtroppo invece non abbiamo per ora riscontrato l'esistenza di tali studi specifici a supporto degli esperimenti in vitro, così che le possibili applicazioni restano nebulose e solo intuibili grazie all'esistenza di ricerche sull'utilizzo di oe di origano in ambiti di parassitosi altre (come ad esempio nel caso del Blastocitis Hominis)  pubblicate anche in questo documento: "Inhibition of Enteric Parasites by Emulsified oil of Oregano in vivo".

 

A partire dai risultati di questa pubblicazione e dalle specifiche metodologie di assunzione sperimentate, ad oggi sappiamo che per 6 settimane l'oe di Origano è stato somministrato a 13 persone in una quantità variabile tra il 3% e il 9% di concentrazione senza causare reazioni avverse, ma producendo il risultato soddisfacente di eliminare completamente nella maggior parte dei casi la colonia di parassiti.

Le concentrazioni che riportiamo sono state dedotte a partire dai pochi dati pubblicati ("emulsione" non meglio identificata di oe di origano, tra i 200mg e i 600mg) e potrebbero dunque non essere perfettamente corrette. 

Tenendo conto delle avvertenze esposte anche nel documento sopracitato rispetto all'utilizzo di oli essenziali puri, i quali nell'uso prolungato potrebbero irritare la mucosa intestinale, ma anche delle quantità generiche assumibili fornite dai produttori di questo olio ed esposte sulle confezioni (variabili da prodotto a prodotto, ma sempre all'interno delle percentuali citate), tale concentrazione ci pare riferibile alla comune prescrizione fitoterapica: per intendersi da 3 a 9 gocce al giorno di essenza, disciolte ad esempio in 6 cucchiai da minestra di olio vegetale o altro liquido commestibile.

 

Una nota importante che sembra spesso sfuggire a chi suggerisce l'assunzione di Olio Essenziale di Origano per via orale è che questo olio è fortemente irritante per le mucose della bocca. Ci sembra quindi improbabile che si possa semplicemente ingoiare un cucchiaio di qualsiasi cosa, che contenga anche una sola goccia di questa essenza disciolta.

Per fortuna in commercio esistono preparati in capsule di semplice olio di oliva contenente oe di Origano finalizzate proprio ad una assunzione meno fastidiosa. Queste capsule però, spesso sono fatte di gelatine animali e per tale ragione auspichiamo che i nostri utenti scelgano eventualmente o varianti vegane, o di prepararsi in casa la soluzione usando capsule vuote di gelatina vegetale e a ben vedere, risparmiando parecchio.

 

 

Informazione
Pubblicazione
Anno
V
VV
U
Informazioni e studi sull'Efficacia

Esperimenti in vitro mostrano come l'Olio Essenziale di origano (Origanum Vulgare - carvacrolo 85 microgram/ml) risulta clinicamente efficace nel trattamento della Giardia lamblia.

 

Machado, Sousa, Salgueiro, Cavaleiro. "Effects of essential oils on the growth of Giardia lamblia trophozoites" Nat. Prod. Commun. (->)

2010

S

N

N

Gli effetti sono stati valutati su crescita, aderenza e morfologia dei parassiti. Risulta inibita la crescita dei parassiti Giardia lamblia. Oe di Origano Spagna è il più attivo seguito da Oe di Origano Volgare. Sin dalla prima ora di incubazione risulta fortemente inibita la capacità di aderenza del parassita e più della metà dei parassiti vengono uccisi durante il periodo di osservazione.  

 

Machado, Dinis, Salgueiro "Anti-Giardia activity of phenolic-rich essential oils: effects of Thymbra capitata, Origanum virens, Thymus zygis subsp. sylvestris, and Lippia graveolens on trophozoites growth, viability, adherence, and ultrastructure". Parasitol Res. 2010 Apr (->)

2010

S

N

N

Uno studio di comparazione tra OE di Origano e  Tinidazolo (uno dei rimedi anti-giardia) ha dimostrato come il primo sia più efficace.

Ponce-Macotela M, Rufino-González Y, González-Maciel A, et al. Oregano (Lippia spp.) kills Giardia intestinalis trophozoites in vitro: antigiardiasic activity and ultrastructural damage. Parasitol Res. 2006 (->)

2006

S

N

N
Informazioni e studi sull'Utilizzo
- Nessuna informazione disponibile al momento.
Informazioni e studi su Avvertenze, Rischi, Effetti collaterali
- Nessuna informazione disponibile al momento.
Legenda: 
"V" = Verificato
"VV" = Informazione o studio In Vivo
"U" = Informazione o studio riferito strettamente alla specie Umana

 


Crediti Immagine: Giardia di Dominio Pubblico

Dr. Stan Erlandsen; Dr. Dennis Feely,Center for Disease Control

Letto 7782 volte Ultima modifica il Martedì, 03 Marzo 2015 15:47

Lascia un commento

Puoi commentare, segnalare o aiutare a migliorare i contenuti che stiamo raccogliendo.
Ti ringraziamo per ogni contributo chiedendoti di rispettare le comune natiquette.