Back to Top
Lavanda

Lavanda (4)

La Lavanda è utilizzata per le sue proprietà medicamentose da che è stata scoperta. Sono infatti antichissimi gli utilizzi per purificare l'acqua, per la pulizia del corpo, per la conservazione e disinfezione. Il nome stesso probabilmente deriva dall'utilizzo di questa pianta nelle comuni operazioni per lavare biancheria o detergere il corpo.

E' una pianta erbacea, perenne e sempreverde, resistente al freddo, ottima per realizzare siepi e cespugli in giardino grazie alla sua resistenza agli inverni rigidi quanto alla siccità.

La sua diffusione in tutte le zone mediterranee la rende facilmente reperibile ed estremamente nota in ogni aspetto delle proprietà che la rendono speciale. In particolare, la Francia ha fatto della Provenza una perla grazie alla coltivazione di Lavanda: in tarda primavera si può assistere alla fioritura di immense distese di questo arbusto che diffondono un intenso profumo per intere vallate e visitare il Museo della Lavanda.

Ai nostri giorni le proprietà di questa delicata pianta dal profumo intenso e inconfondibile sono più che certificate da studi e pratiche consolidate. Essa può infatti essere annoverata tra i calmanti, i blandi antibiotici, gli antimicotici (ad esempio specificamente contro la Candida) e gli antispasmodici. Gli utilizzi possibili sono moltissimi ed è sicuramente da considerare una punta di diamante tra i Rimedi Naturali anche per la sicurezza che le è propria: salvo rari casi di allergia specifica infatti o abusi e gravi sovradosaggi, è nota per essere atossica e sicura in tutte le sue forme.

Formati specifici o Preparati per l’utilizzo

Olio Essenziale di Lavanda (4)

 

L'olio essenziale di lavanda è ottenuto dalla distillazione dei fiori di lavanda oppure dalla pianta stessa della variante Lavandula latifolia (olio di lavanda dentata) particolarmente ricchi di il linalolo e l'acetato di linalile. Questo olio essenziale è noto per le molteplici proprietà medicamentose, tra le quali quelle rilassanti, antisettiche, antidepressive, cicatrizzanti, antimicotiche, calmanti, etc...

 

Le varietà maggiormente utilizzate a scopo balsamico o medicamentoso sono:
 
  • Lavanda Vera (Lavandula Angustifolia Mill.)
  • Lavanda Spica (Lavandula Latifolia Medik)
  • Lavandino (Lavandula Hybrida (ibrido naturale di Lavanda Officinalis e Lavanda Spica)

 

La composizione e il contenuto di olio variano tra le tre specie: da 0,5 a 1,5% nella lavanda vera (a seconda della varietà); da 0,9-3% nel lavandino; tra lo 0,5-0,8% nella Lavanda Spiga. 

 

I componenti più pregiati ed attivi dell’olio essenziale sono il linalolo (15-45%) e il suo estere, l’acetato di linalile (30-50% in lavanda vera, 7-33% nel lavandino). 

In particolare i componenti quali il linalil acetato, il linalolo, il lavandulil acetato, il lavandulo e il cineolo fanno della Lavanda un potente Rimedio Naturale oltre che un ottimo ingrediente per repellenti per insetti o profumi ed essenze per il corpo e gli ambienti. 

                

Commento/Spot 

Tra i molti oli essenziali di Lavanda, Fitomedical produce un Olio Essenziale di Lavanda Vera di tipo Selezionato, che comporta un elevato standard di qualità, secondo quando definito dall'azienda nelle sue note di produzione.

 

Avendo provato i prodotti Fitomedical, ed usandoli abitualmente proprio come Rimedi Naturali, li riteniamo ben equilibrati anche nel rapporto qualità/prezzo. Questo prodotto è velocemente e facilmente acquistabile attraverso ad esempio l'Erboristeria Online Elicriso.

Olio Essenziale di Lavanda Vera Selezionato - Fitomedical 10ml

 

 

Un componente da tenere in considerazione perché potenzialmente nocivo è la canfora, presente nella L. Spiga e nel Lavandino, ma in quantità modeste (<10%) tale da non risultare pericoloso.

La tossicità è nota solo per ingestione di modeste quantità, ma per ora non abbiamo trovato studi per ottenere indicazioni sui valori di riferimento.

 

I Rimedi Naturali a base di Olio Essenziale di Lavanda fino ad ora censiti da INatural.it sono i seguenti: 

1. Olio Essenziale di Lavanda nel trattamento della Candidosi Vaginale

2. Olio Essenziale di Lavanda nel trattamento della Candidosi Orale (Mughetto)

3. Olio Essenziale di Lavanda contro le infestazioni di Pidocchi

 


Immagine: "M01271" dUlf Bodin - Alcuni diritti sono riservati

 

 

Visualizza argomento...
Vota questo articolo
(2 Voti)
1. Introduzione 2. Cosa dicono gli studi 3. Come usarlo 4. Documentazone   Introduzione   La Lavanda è uno dei più antichi alleati della salute umana, conosciuta ed utilizzata con metodo già nel Medioevo. Tra i tantissimi utilizzi noti di questa preziosa pianta, poco diffusa è la consapevolezza di come (e quanto) agisca sul nostro umore e stati d'animo, aiutando in caso di di ansia. Queste proprietà sono state da tempo osservate e confermate anche da studi scientifici, sempre più interessati al conoscere approfonditamente le potenzialità di ciò che ci offre la natura nell'ambito del trattamento esclusivo (o concomitante a farmaci…
Vota questo articolo
(0 Voti)
Le infestazioni di Pidocchi del capo richiedono sempre una azione decisa per eliminare i parassiti adulti e distruggerne le uova. Questi parassiti hanno nel tempo sviluppato resistenza alle sostanze chimiche usate nei decenni scorsi e per tale motivo si stanno ricercando prodotti a base naturale attraverso studi che ne dimostrino l'utilità e la sicurezza. Un Rimedio Naturale che viene definito molto efficacie nell'impedire la schiusa delle uova e che notoriamente in dosaggi ragionevoli è estremamente sicuro, salvo personale allergia, è l'Olio Essenziale di Lavanda, il quale non a caso, è spesso presente nelle formulazioni contro la Pediculosi.
Vota questo articolo
(1 Vota)
L'olio essenziale di Lavanda è conosciuto per l'efficacia nella distruzione delle colonie di Candida che associati agli scarsi effetti collaterali (questo olio è tossico solo se ingerito) lo rendono un ottimo Rimedio Naturale in caso di infezione orale (anche chiamato Mughetto e frequente nei bambini piccoli).
Vota questo articolo
(5 Voti)
L'Olio Essenziale di Lavanda è noto per essere molto attivo contro i ceppi comuni di Candida normalmente implicati nelle infezioni orali e vaginali. Risulta un ottimo Rimedio Naturale perché dolce e privo di tossicità o effetti collaterali rilevanti noi.