Back to Top
Mercoledì, 20 Maggio 2015 00:00

La Cipolla come Antistaminico

La Cipolla cruda, come anche il suo estratto, sono utilizzabili per trattare le reazioni allergiche ed allergie. L'utilizzo tradizionale è stato approfondito in alcuni studi i quali hanno mostrato le promettenti capacità da parte dei principi attivi di interferire con processi allergici anche gravi come l'anafilassi.

 

Per la precisione, i Tiosulfinati e la Quercetina (sostanza di cui la Cipolla è tra i maggiori contenitori naturali) sembrano implicati in interessanti meccanismi che possono migliorare la qualità qualità della vita in chi soffre di invalidanti allergie, per le quali tuttora esistono diverse strade terapeutiche ma nessuna consolidata come assolutamente risolutiva.

In particolare è stata studiata la capacità di inibizione da parte dei Tiosulfinati dei Leucotreni (5-Lipoossigenasi), implicati nella maggior parte delle reazioni allergiche e che normalmente vengono appositamente ostacolati con farmaci di sintesi. In altri studi, si è verificato come sempre la Quercetina agisca anche come profilassi, oltre che come Rimedio Naturale in fase acuta.

 

Questo semplice e ricco alimento crudo dovrebbe diventare parte della nostra cultura alimentare ed essere ulteriormente studiato per poterne sfruttare al meglio le potenzialità curative, mentre al contrario l'interesse a sviluppare maggiori studi è attualmente assente ed i dati disponibili davvero pochi.

Da notare che la Quercetina non si degrada con la cottura mentre i Tiosulfinati in genere sì. Per questo motivo la Cipolla è attiva anche cotta, ma cruda mantiene meglio tutta la sua efficacia. E' bene annotare anche che la concentrazione di Quercetina diminuisce tanto più ci si avvicina al centro dell'ortaggio. 

Sul dosaggio usabile ci si può riferire a vari studi che genericamente definiscono come sicura l'assunzione di 50g cipolla fresca, 50g di succo estratto di cipolla, o 20g di estratto secco titolato. Come applicazione topica esistono studi effettuati su gel applicati localmente fino a tre volte al giorno per un mese, ma il contenuto effettivo di cipolla nel gel non è esplicitato.

 

Informazione
Pubblicazione
Anno
V
VV
U
Informazioni e studi sull'Efficacia

Attraverso uno studio in vitro è stata accertata l'inibizione della 5-liposigenasi in maniera dosedipendente.

"Antiasthmatic effects of onions: inhibition of 5-lipoxygenase and cyclooxygenase in vitro by thiosulfinates and "Cepaenes"
Wagner H, Dorsch W, Bayer T, Breu W, Willer F. (->)

1990

S

N

N

In alcuni trial clinici è stata studiata la capacità della quercetina di inibire la risposta infiammatoria ed in particolare nel bloccare la produzione di mastocisti, agendo meglio dei farmaci di sintesi al momento dello studio in commercio.

"Quercetin is more effective than cromolyn in blocking human mast cell cytokine release and inhibits contact dermatitis and photosensitivity in humans"
Weng Z, Zhang B, Asadi S, Sismanopoulos N, Butcher A, Fu X, Katsarou-Katsari A, Antoniou C, Theoharides TC. (->)

2012

N

S

S

Informazioni e studi sull'Utilizzo
- Nessuna informazione disponibile al momento.
Informazioni e studi su Avvertenze, Rischi, Effetti collaterali
- Nessuna informazione disponibile al momento.
Legenda: 
"V" = Verificato
"VV" = Informazione o studio In Vivo
"U" = Informazione o studio riferito strettamente alla specie Umana

 

Crediti Immagine: "Onions" di Ole Husby - Alcuni diritti sono riservati