e Rimedi Naturali

Care

Stai cercando un Rimedio Naturale specifico? Trovalo con la nostra Ricerca Avanzata di Rimedi Naturali



Estratto di Corteccia di Betulla (D-Mannosio) nel trattamento della Cistite

Vota questo articolo
(2 Voti)    
  • Informazioni pratiche: Discrete
  • Informazioni scientifiche: Molto approfondite
  • Informazioni d'acquisto: Buone
  • Argomentazioni storiche, tradizionali, popolari: Sufficienti
  • Note Importanti: Gli studi fino ad ora trovati a sostegno di questo Rimedio risultano scarsi. Sono in corso ulteriori ricerche.
  • Adatto anche ai Bambini?: Non abbiamo riscontrato particolari avvertimenti in realzione all'uso sui Bambini

 

Un Rimedio Naturale già noto nell'Antica Grecia

Un diuretico naturale come l'Estratto di Corteccia di Betulla (tanto quando la Linfa di Betulla [prossimamente]) era noto già dai tempi dell'Antica Grecia come trattamento anche per la Cistite (vedi scheda per un approfondimento del problema e delle sue soluzioni).

Questo problema comune e che tende alle recidive, è infatti strettamente correlato alla buona e frequente minzione (motivo per quale è anche necessario bere molto durante le fasi acute). La minzione infatti, agisce meccanicamente trasportando via eventuali agenti patogeni annidatisi nella vescica, favorendo la guarigione ed in ciò, l'Estratto di Betulla aiuta coadiuvando con una azione diuretica e depurativa [1].

 

D-Mannosio, naturale e attivo contro Escherichia Coli

A tutto ciò si aggiunge il potere di un elemento contenuto nella betulla chiamata Mannite da cui si ottiene Mannosio che nel corpo umano viene trasformato in D-Mannosio. Quest'ultimo è anche naturalmente presente nel corpo umano ed in molti alimenti, per tale motivo ne è nota la sicurezza [3].

Il suo pregio è dovuto al fatto che si lega ad uno degli agenti che più frequentemente causano la cistite, l'Escherichia Coli, poiché in questa forma non viene metabolizzato [4]. Una volta ingerito, il D-Mannosio viene assorbito nel tratto superiore dell’intestino. Dopo circa 60 minuti arriva inalterato nella vescica, dove aggancia i batteri e li trascina fuori attraverso la minzione [4].

 

Questa scoperta ha fatto sì che cominciasse una ingente produzione di D-Mannosio puro estratto per lo più da Betulla e Larice, finalizzato al trattamento della cistite. Il D-Mannosio è un prodotto si trova in qualsiasi farmacia perché ha decisamente preso piede come rimedio alternativo al consumo di antibiotici (spesso più dannosi che curativi) e si trova sia puro che miscelato in prodotti fitoterapici i quali, di solito, contengono anche Ribes Nigrum (vedi scheda) ed Echinacea (vedi scheda).

 

Il D-Mannosio dunque è una possibilità di cura efficace della Cistite [5], che potremmo comunque considerare naturale, perché ottenuto per fermentazione dalla semplice corteccia di alcuni alberi, tra cui la Corteccia di Betulla. L'assunzione di questo elemento puro, promossa dai produttori, parla di un cucchiaino tre volte al giorno, con la cura di evitare di fare pipì per almeno un ora, tempo che gli è necessario per raggiungere la vescica. In aggiunta è suggerito di miscelarlo ad bicarbonato di sodio, per favorire una corretta acidità.

 

l'Estratto Secco di Corteccia di Betulla: un Rimedio Naturale complesso e completo

Eppure, a nostro modo di vedere, l'assunzione di un solo elemento attivo della betulla (il D-Mannosio), rispecchia l'atteggiamento tipico con cui si cerca di controllare e dominare le reazioni del corpo piuttosto che capirle, accettarle ed andare loro in contro con gli strumenti messi a disposizione dalla natura.

Il D-Mannosio di fatto, si comporta come un antibiotico naturale ma, nel bene e nel male, estremamente selettivo. Se la cistite fosse dovuta ad altri agenti patogeni rispetto ad Escherichia Coli, poco potrebbe fare. Per questo attualmente viene prescritto in associazione ad antibiotici a più ampio spettro. Oppure potrebbe affiancarsi ad altri Rimedi Naturali utili contro la cistite, come ad esempio il Tea Tree Oil

Al contrario l'Estratto di Corteccia di Betulla era noto già nell'antichità per la sua efficacia curativa su tutto l'apparato urinario. Oggi sappiamo che ciò era dovuto all'ampia gamma di principi attivi in esso contenuti,  tra cui i salicilati che lo rendono un antiinfiammatorio ed antidolorifero ed una più ampia capacità antibiotica (rispetto al solo mannosio), determinata da altre sostanze attive tra cui i terpeni [1]

 

Dove reperire l'Estratto di Corteccia di Betulla?

Purtroppo però al momento, non abbiamo trovato alcun modo di acquistare Estratto di Corteccia di Betulla in Italia, ma solo estratti liquidi. Anche in internet si trova solo all'estero e distribuito in quantità abnormi. Esistono in compenso pochi prodotti che apparentemente ne contengono delle parti, non meglio specificate, ovviamente spesso destinati al trattamento della Cistite. 

Questo "integratore" è stato dimenticato: non ci resta che sperare in una veloce "riscoperta"... dell'acqua calda, diremmo.

 

Altri Rimedi Naturali per trattare la cistite:

1. Olio Essenziale di Melaleuca nel trattamento della Cistite

 

 

 
Informazione
Pubblicazione
Anno
V
VV
U
  Informazioni e studi sull'Efficacia: vedi sezione Utilizzo.          
  Informazioni e studi sull'Utilizzo:           
1.  Dossier sui dati disponibili al 2013. "Betula pendula Roth; Betula pubescens Ehrh., folium" - European Medicines Agencies (->)        
 2. Uno studio clinico riportato dalla European Medicines Agencies afferma: "In a randomized, double-blind, placebo-controlled pilot study, 15 patients with infections of the lower urinary tract were treated with 4 cups of birch leaf tea or placebo tea daily for 20 days. Microbial counts in the urine of the birch leaf tea group decreased by 39% compared to 18% in the placebo group. At the end of the study, 3 out of 7 patients in the verum group and 1 out of 6 in the control group no longer suffered from a urinary tract infection (Engesser et al, 1998)" "Betula pendula Roth; Betula pubescens Ehrh., folium" - European Medicines Agencies (->) 1998 S S S
 3. Uno studio clinico riportato dalla European Medicines Agencies afferma: "In an abstract by Müller and Schneider (1999), 1066 patients were classified into four groups: 73.8% suffered from urinary tract infections, cystitis or other inflammatory complaints, 14.2% from irritable bladder, 9.3% from stones and 2.7% from miscellaneous complaints. 56% of patients in the first group also received antibiotic therapy. All patients received a dry aqueous extract of birch leaf (4-8:1) at various daily doses (from 180 to 1080 mg or more) for irrigation of the urinary tract. In most cases the treatment period was 2-4 week. After this period the symptoms disappeared in 78% of patients in the first group, in 65% in the second group and in 65% in the third group. The symptoms disappeared in 80% of patients treated with, and in 75% of those going without, antibiotics. Both physicians and patients considered the efficacy to be very good (39% and 48% respectively) or good (52% and 44% respectively) (Müller and Schneider, 1999)" "Betula pendula Roth; Betula pubescens Ehrh., folium" - European Medicines Agencies (->) 1999 S S S
  Informazioni e studi su Avvertenze, Rischi, Effetti collaterali:           
4. Un Interessante approfondimento sul metabolismo del Mannosio che appunto, una volta trasformato in D-Mannosio, resta immutato fino ad essere eliminato con le urine "METABOLISMO DEGLI ESOSI DIVERSI DAL GLUCOSIO" - Riassunto di Domenico Azarnia Tehran (->)        
             
Legenda: 
"V" = Verificato
"VV" = Informazione o studio In Vivo
"U" = Informazione o studio riferito strettamente alla specie Umana

Crediti Immagine: "The Gold Nature" di Piero Fissore - Alcuni diritti Riservati

Letto 3369 volte

Lascia un commento

Puoi commentare, segnalare o aiutare a migliorare i contenuti che stiamo raccogliendo.
Ti ringraziamo per ogni contributo chiedendoti di rispettare le comune natiquette.

  • Disclaimer

    INatural.it diffonde contenuti raccogliendo informazioni e studi scientifici (dove possibile verificati e verificabili) a solo scopo informativo/divulgativo e NON si avvale della consulenza o partecipazione (se non occasionale e sporadica) di medici specializzati.

    Le informazioni diffuse da INatural.it hanno solo carattere divulgativo e non possono quindi, in alcun modo, intendersi come sostitutive di consulti o atti medici qualificati, né riferirsi a specifici casi singoli, per i quali si invita SEMPRE a consultare il proprio medico curante.

    Gli autori non sono dunque responsabili di eventuali conseguenze o danni (diretti o indiretti) derivanti da un utilizzo (proprio od improprio) dei contenuti qui pubblicati, diverso da quello meramente informativo.

    Nonostante la scrupolosa cura adoperata nell'elaborare e nel verificare fonti e informazioni, non è possibile garantire contenuti esenti da errori, dimenticanze o informazioni parziali. Invitiamo quindi a segnalarci eventuali problemi ed imprecisioni riscontrati per una pronta correzione od integrazione.

    INatural.it ed i suoi autori, non sono responsabili di quanto pubblicato dai lettori nei commenti ai post e non sono altresì responsabile dei siti collegati tramite link, né dei loro contenuti, che possono essere soggetti a variazioni nel tempo.

    Le immagini presenti su INatural.it vanno intese a solo titolo dimostrativo; sono coperte da copyright solo ove indicato ed altrimenti di libera diffusione. Invitiamo a segnalarci eventuali erronee ed involontarie violazioni di copyright allo staff. Il materiale verrà rimosso il più presto possibile.

    INatural.it NON rappresenta una testata giornalistica, in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità  pertanto, non è un prodotto editoriale sottoposto alla disciplina di cui all’art. 1, comma III della L. n. 62 del 7.03.2001.


     

    Extra:

    Eva Melodia partecipa al Programma Affiliazione Amazon EU, un programma di affiliazione che consente ai siti di percepire una commissione pubblicitaria pubblicizzando e fornendo link al sito Amazon.it.

Cookies Policy

  • Informativa estesa Cookies Policy