e Rimedi Naturali

Care

Stai cercando un Rimedio Naturale specifico? Trovalo con la nostra Ricerca Avanzata di Rimedi Naturali



Succo di Limone nel trattamento di Raffreddore / Influenza

Vota questo articolo
(0 Voti)    
  • Informazioni pratiche: Sufficienti
  • Informazioni scientifiche: Approfondite
  • Informazioni d'acquisto: Nulle
  • Argomentazioni storiche, tradizionali, popolari: Sufficienti
  • Note Importanti: Gli studi fino ad ora trovati a sostegno di questo Rimedio risultano scarsi. Sono in corso ulteriori ricerche.
  • Adatto anche ai Bambini?: Non abbiamo riscontrato particolari avvertimenti in realzione all'uso sui Bambini
  • Nota Bene:: Grandi quantità di Succo di Limone possono rendere la pelle fotosensibile. Non esporsi al sole diretto nelle ore immediatamente successive ad un ampio consumo

 

Viene da molto lontano il consiglio popolare dell'uso di Succo di Limone durante le affezioni comuni alle prime vie respiratorie e sindromi influenzali varie.
Esso affonda le radici nell'antichità quando già nel 900 dopo Cristo, l'emiro arabo Ziadet Allah III ne descrisse i benefici contro la febbre [1]. Egli parlava per l'esattezza, dell'assunzione in bevande calde, da cui probabilmente deriva la tradizione popolare di bere succo di limone caldo con l'aggiunta di miele.


Le inconfutabili proprietà del limone dunque sono sfruttate giustamente da secoli per nutrire la salute umana, prima ancora che fosse noto come alimento nutriente fondamentale per il corpo, dal gusto versatile ed inconfondibile.
Oggigiorno possiamo dirlo quasi dimenticato a causa del largo uso di derivati concentrati, integratori e farmaci di sintesi che ne contengono i principi attivi. Eppure il Limone nella sua integrità è invece secondo noi tra i Re della cure naturali, cui ogni persona dovrebbe fare riferimento per prendersi cura del proprio benessere.

 

Efficacie perché: protegge il sistema immunitario.

Come nel caso del Ribes Nigrum (vedi scheda), una delle grandi proprietà del Limone è l'attività antiossidante grazie alla presenza di flavonoidi come betacarotene, betacriptoxantina, luteina e zeaxantina [2].

Questa capacita è particolarmente preziosa durante le fasi di respingimento ed eliminazione degli agenti patogeni, poiché il processo di ossidazione tende ad inibire la produzione immunitaria e limitare pericolosamente la durata della vita degli anticorpi[2]. Anche solo per tale ragione dunque, supportare con l'assunzione di limone le fasi acute di malattia da raffreddamento o l'influenza aiuta il corpo ad affrontare al meglio la criticità[3]. 

 
Una delle primarie fonti di Vitamina C, dimenticata.

In linea teorica tutti sanno che il limone è una ottima fonte di Vitamina C (acido L-ascorbico) e che la Vitamina C "fa bene" sopratutto, quando si è raffreddati.

Eppure, al lato pratico, sono sempre meno le persone che si affidano a questo semplice alimento per curarsi quando necessario. 

Dunque ci si dimentica del frutto Limone, tra le primarie fonti di Vitamina C (fino a 75mg in un solo frutto) mentre ci si reca in farmacia ad acquistare farmaci magici che, guarda caso, contengono proprio Vitamina C.

Essa infatti è presente in molti farmaci da banco specifici per le forme influenzali e le sindromi da raffreddamento.

Si pensi ad esempio all'acido acetilsalicilico di cui abbiamo accennato anche nella scheda dell'Estratto di Salice Bianco (vedi scheda): il potere della salicina è stato (creduto) potenziato con l'aggiunta coatta in laboratorio di acido ascorbico (vitamina C appunto), che ha dato origine ad uno dei farmaci più famosi e utili della storia del farmaco, sebbene ciò abbia reso il composto ben più carico di potenziali effetti collaterali per la salute di quanto non fosse la salicina da sola, magari accompagnata da un limone.

E ancora. Un noto farmaco da banco che si propone come antinfluenzale non è  altro che paracetamolo - noto farmaco antinfiammatorio ed antipiretico - e 500 mg di semplice vitamina C. Di quest'ultimo tutti tessono le lodi per la capacità di annientare i sintomi della malattia, purtroppo anche quelli curativi come la febbre [prossimamante] appunto, di fatto pagando a peso d'oro quello che si può in parte ottenere con del semplice succo di limone.

Un libro sulla preparazione di succhi di frutta freschi - consigliato da INatural.it

Succhi freschi di frutta e verdura - di Norman Walker

 

Se è noto che tutti questi principi attivi nel limone sono preziosi, almeno secondo gli studi che li hanno analizzati singolarmente, è altrettanto noto che molti studi sulla somministrazione di megadosi di Vitamina C ne hanno rivelato l'inefficienza [4], mentre è ormai chiaro come la sinergia tra tutti componenti attivi presenti nel frutto intero o nel suo succo, sia estremamente più potente ed efficace. Ciò significa, ad esempio, che è molto più performante il consumo abituale di limone, piuttosto che l'uso di integratori. 

 

Come spesso accade però studi specifici banalmente orientati a verificare l'efficacia di questo Rimedio Naturale espressamente progettati su raffreddore o influenza sono completamente assenti, tanto più se si spera in trial clinici che sondino l'usabilità e l'efficacia di un dono della natura tanto semplice. Per tale ragione possiamo solo affidarci alla lunga esperienza popolare, che ]garantisce l'assenza di rilevanti effetti collaterali (tanto quanto di ottime capacità curative) ed ai pochi studi su i singoli principi attivi che il limone contiene.


 

Come assumere il Succo di Limone? Come vuoi, ma solo a freddo! 

Tutti i componenti attivi del limone, o quasi, sono termolabili. Cioè significa che le "ricette della nonna notoriamente" calde, e spesso miscelate con zuccheri, andrebbero evitate. 

Un adulto può tranquillamente consumare la spremuta di un limone appena spremuto, senza aggiunta di nulla, che corrisponde alla forma migliore di assunzione. 

I bambini, al contrario, tendono a non gradirne il pungente sapore. Una soluzione può essere dolcificare con Succo d'Acero [prossimamente] che fornisce grande apporto di vitamine B, oppure Estratto Idrogliceralcolico di Ribes Nigrum (dolce ed a sua volta attivo come antivirale ed antiossidante) allungando con acqua a temperatura ambiente. 

Da due a quattro limoni di media grandezza spremuti ed assunti mattina e sera, sono un ottimo supporto per aiutare il proprio corpo nei processi di auto-guarigione durante la fase acuta di queste malattie, senza incorrere nei fastidiosi effetti collaterali dei prodotti farmaceutici.

Va ricordato che la conservazione del succo di limone può avvenire per poco tempo ed in contenitori il più possibile pieni, poiché ad esempio la vitamina C si distrugge al solo contatto con l'aria.

Informazione

Pubblicazione

Anno

V

VV

U

Informazioni e studi sull'Efficacia: 

 1.

Uno studio ha verificato come il succo fresco di limone contenga principi antibiotici usabili per propositi terapeutici.

"Does Citrus Fruit Juice Have Antibacterial Effect Against Enteric Pathogenic Bacteria?" (->)

2015

S

N

S

2.

Uno studio ha verificato il potere antiossidante della combinazione tra luteina e zeaxantina, rivelandole come estremamente efficienti.

"Beneficial long-term effects of combined oral/topical antioxidant treatment with the carotenoids lutein and zeaxanthin on human skin: a double-blind, placebo-controlled study" - Palombo P1, Fabrizi G, Ruocco V, Ruocco E, Fluhr J, Roberts R, Morganti P.

 (->)

1992

S

S

S

3.

Uno studio sulla vitamina C ha ipotizzato che i benefici durante le fasi acute della malattia sia da attribuirsi alle proprietà antiossidanti

"Vitamin C and the common cold" - Harri Hemiläa (->)

2015

S

S

S

4.

Uno studio ha verificato l'efficacia profilattica di megadosi di vitamina C ritenendole sostanzialmente inutili nella popolazione comune.

"Vitamin C for preventing and treating the common cold"

Douglas RM, Hemilä H, Chalker E, Treacy B. (->)

2007

S

S

S

Informazioni e studi sull'Utilizzo: Nessuna informazione disponibile al momento.

Informazioni e studi su Avvertenze, Rischi, Effetti collaterali: Nessuna informazione disponibile al momento.

Legenda:
"V" = Verificato
"VV" = Informazione o studio In Vivo
"U" = Informazione o studio riferito strettamente alla specie Umana


Crediti Immagine: "No Name" di Angela Schlafmütze - Alcuni diritti sono riservati

 

 

Letto 2510 volte

Lascia un commento

Puoi commentare, segnalare o aiutare a migliorare i contenuti che stiamo raccogliendo.
Ti ringraziamo per ogni contributo chiedendoti di rispettare le comune natiquette.

  • Disclaimer

    INatural.it diffonde contenuti raccogliendo informazioni e studi scientifici (dove possibile verificati e verificabili) a solo scopo informativo/divulgativo e NON si avvale della consulenza o partecipazione (se non occasionale e sporadica) di medici specializzati.

    Le informazioni diffuse da INatural.it hanno solo carattere divulgativo e non possono quindi, in alcun modo, intendersi come sostitutive di consulti o atti medici qualificati, né riferirsi a specifici casi singoli, per i quali si invita SEMPRE a consultare il proprio medico curante.

    Gli autori non sono dunque responsabili di eventuali conseguenze o danni (diretti o indiretti) derivanti da un utilizzo (proprio od improprio) dei contenuti qui pubblicati, diverso da quello meramente informativo.

    Nonostante la scrupolosa cura adoperata nell'elaborare e nel verificare fonti e informazioni, non è possibile garantire contenuti esenti da errori, dimenticanze o informazioni parziali. Invitiamo quindi a segnalarci eventuali problemi ed imprecisioni riscontrati per una pronta correzione od integrazione.

    INatural.it ed i suoi autori, non sono responsabili di quanto pubblicato dai lettori nei commenti ai post e non sono altresì responsabile dei siti collegati tramite link, né dei loro contenuti, che possono essere soggetti a variazioni nel tempo.

    Le immagini presenti su INatural.it vanno intese a solo titolo dimostrativo; sono coperte da copyright solo ove indicato ed altrimenti di libera diffusione. Invitiamo a segnalarci eventuali erronee ed involontarie violazioni di copyright allo staff. Il materiale verrà rimosso il più presto possibile.

    INatural.it NON rappresenta una testata giornalistica, in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità  pertanto, non è un prodotto editoriale sottoposto alla disciplina di cui all’art. 1, comma III della L. n. 62 del 7.03.2001.


     

    Extra:

    Eva Melodia partecipa al Programma Affiliazione Amazon EU, un programma di affiliazione che consente ai siti di percepire una commissione pubblicitaria pubblicizzando e fornendo link al sito Amazon.it.

Cookies Policy

  • Informativa estesa Cookies Policy