Stampa questa pagina

Succo di Limone nel trattamento della congiuntivite? Una pratica tutta da verificare

Vota questo articolo
(3 Voti)    

La pratica tradizionale menziona il Succo di Limone tra i Rimedi Naturali per la congiuntivite virale o batterica. 

Per l'esattezza, in rete abbiamo riscontrato suggerimenti nell'utilizzo del limone in caso di congiuntivite come segue:

  • lavaggio esterno con succo di limone
  • poche gocce di succo di limone diluite in acqua direttamente nell'occhio
  • alcune gocce di succo di limone direttamente nell'occhio

Abbiamo dunque cercato di verificare questa informazione e di fatto non abbiamo ancora trovato studi specifici a conferma (o a negazione) di efficacia o sicurezza di questo Rimedio e neppure riferimenti validi e utili su eventuali quantitativi e tempi di utilizzo.

 

Alcune considerazioni che possono aiutare a collocare meglio questa pratica, sembrano utili e dovuti:

  1. Il limone è un potente antivirale, antibatterico ed antiinfiammatorio, ciò è noto e documentato. Probabilmente in questo risiede la natura dell'efficacia di questo rimedio.
  2. Il succo di limone posto direttamente negli occhi può, a seconda della quantità e quindi della concentrazione, provocare un forte bruciore per alcuni minuti (qui il video messo a disposizione da una ragazza che ha voluto sperimentarlo).
  3. Diverse testimonianze nel web riferiscono di avere risolto velocemente il problema della congiuntivite con questa pratica.
  4. Non è chiaro se la pratica più frequente sia relativa al solo lavaggio esterno dell'occhio, oppure all'utilizzo delle gocce pure direttamente nell'occhio. Probabilmente però, solo il lavaggio esterno non provoca gran dolore, comportando lo stesso un buon risultato: ciò riferendosi all'esperienza personale che riportiamo nei commenti ed alle testimonianze trovate in rete.
  5. Eventuali rischi: ci siamo chiesti da cosa potessero nascere gli avvertimenti su eventuali rischi dell'uso di limone negli occhi. Forse, un certo allarmismo nei confronti della pratica stessa nasce da studi su animali che riguardano l'esposizione degli occhi all'Acido Citrico, uno dei composti del limone, concentrato fino al 2%. Tali studi, di tipo "esasperante" (fino a 24h di esposizione diretta e continua del povero animale!!) hanno ovviamente comportato danni anche permanenti. Non ci sembrano  affatto utili ad un bilancio definitivo di alcun tipo, sopratutto considerato come  ad esempio, lo stesso liquido lacrimale in tutti i mammiferi, contenga in sé dell'acido citrico. Quindi il dosaggio e il tempo di esposizione fanno la differenza e le esperienze dirette e le testimonianza di persone umane ci sembrano decisamente più interessanti delle forzature contro gli animali.
  6. Abbiamo trovato uno studio interessante (Self-Medication: Initial Treatments Used by Patients Seen in an Ophthalmologic Emergency Room) che riferisce dell'uso frequente di questo (come di altri) Rimedio Naturale da parte delle persone come prima terapia "casalinga". Lo studio è basato sulla raccolta dei dati di chi, dopo un primo tentativo di auto-medicamento, ricorre comunque al pronto soccorso oftalmico. Il ricorso al pronto soccorso implica ovviamente che l'auto-medicamento con il limone (ma non solo) abbia fallito (il potere antimicrobico del limone non sarà lo stesso contro ogni agente patogeno ovviamente), ma implica anche che non sia denunciato come parte in causa di frequenti lesioni oculari da auto-medicamento o implicare aggravamento. 
  7. L'auto-medicamento attraverso un Rimedio Naturale (il discorso però vale anche per i farmaci da banco e non solo) può sempre rivelarsi troppo blando, essere utilizzato male, comportare un ritardo nel scegliere altre terapie necessarie o implicare il sottovalutare una situazione che necessiterebbe di una valutazione medico-specialistica e di una terapia aggressiva e  questo è un dato statistico da tenere in considerazione sempre, sopratutto quando non si assista ad evidenti ed immediati effetti benefici. 

Tutto ciò considerato, restiamo allora in ascolto di ogni voce, di ogni studio, o esperienza personale, che si legherà positivamente o negativamente a questo Rimedio Naturale. 

Letto 27661 volte

Rimedi correlati (da tag)